domenica 8 marzo 2009

Donne, dududu...

Lei: "....quando ti vedo giocare o portare in braccio mia nipote, mi sciolgo tutta tutta dalla tenerezza, amoooreee..."
Lui: "Ah, sì?"
Lei: "Davvero non lo sai? ...la vista di un uomo amorevole con i bambini è la più perdutamente, irrimediabilmente attraente agli occhi di una donna....."
Lui: "...eheheh...."
Lei: ".....subito dopo quella di un portafogli bello gonfio!!! AHAHAHAH!!!"
Lui: "...."

7 commenti:

  1. :))
    Auguroni anche se non festeggi e se non te ne frega niente!
    Te li faccio lo stesso!!
    Har! Har! Har!

    RispondiElimina
  2. postilla di spiegazione: adesso non cominciate. Stavo scherzando!

    A proposito: mi dispiace di essere banalota nei contenuti a volte, ma queste sono cose che quasi sempre diciamo e facciamo davvero...io ho voglia anche di raccontare quello che succede realmente. Spero che un giorno i nostri bimbuli leggano questa "cronaca" e si divertano!

    RispondiElimina
  3. Ehi! Grazie! Io festeggio eccome, ma non nei modi che vanno da un pò di anni. Mi rileggo i miei libri e articoli sulla discriminazione nel mondo, ad esempio. Sono piuttosto femminista, io, sai?

    E' interessante che abbia messo questo post auto-discriminatorio proprio l'8 marzo...spero nessuna se la prenda!

    RispondiElimina
  4. Sei...Femminista?
    ...
    O___O
    ...
    M...
    Mh...
    Mwahahahahahaahahahahhhaaa!!!!
    Hihiiiihhiiii....
    Wheehw, aspetta... Fammi asciugare le lacrime...Hrrrffhhhh!!!
    Femminista....
    Perchè se io ammetto (ipotesi) di essere maschilista tutti mi danno contro e invece si può dire di essere femministe??

    RispondiElimina
  5. Anche questa è discriminazione!
    :))

    RispondiElimina
  6. Dipende da cos aintendi per "femminista". I significati culturali che ci sono dietro variano parecchio.

    RispondiElimina
  7. (dipende anche dalle intellettuali e dai periodi di riferimento)

    RispondiElimina