mercoledì 30 dicembre 2009

Di ritorno dalle sue fatiche....


....Babbo Natale, con tanto di slitta trainata (o quasi..) dalle sue amiche renne!!!

martedì 29 dicembre 2009

Baby-led weaning...

Lei: "Chissà quando ci conviene cominciare con lo svezzamento.....ora faccio annusare ad Arianna questo pezzone di cavolfiore!!! Così comincia a familiarizzare con sapori ed odori!!!"
Lui: "Sì, sì. Dai!"
Lei: "Ecco che..."
Arianna: "......GNAMMMMMM!!!!!!"
Lei: "OHMMIODDIO!!!! Ha aperto la bocca, si è protesa e se l'è ingoiato tutto intero!!!!"
Lui: "CACCHIO!!! Mettigli le mani in bocca!! PRESTO!!!"
Lei: "Non c'è più! NON C'E' PIU'!!!"
Lui: "L'ha mangiato??? Guarda la reazione!!! Si strozza????"
Lei: "No, aspetta....forse..."
Arianna: ".......rrrrrrRRRRROOOOOOOOOOOOOOOOOTTTTT!!!"
Lei: "...."
Lui: "...."
Arianna: "Eheh...GHU!"
Lui: "..."
Lei: "...credi che volesse dirci qualcosa?"

mercoledì 23 dicembre 2009

Per una volta, un post diverso...(in divenire)

Cose che ho capito fino adesso su gravidanza e figli. Se me ne vengono in mente altre, le aggiungo.

1) Ogni gravidanza è diversa. Ogni bambino è diverso.
Ne consegue che la propria esperienza di maternità può essere totalmente diversa da tutte quelle che ti sono state raccontate. E ciò può invalidare tutti i possibili aiuti e consigli che ti verranno offerti (anche da me....). Questo ti può far sentire un pò più sola, forse. Però, nel contempo, ti rende anche un pò più indipendente e padrona della situazione. All'occorrenza, tutti i consigli potranno essere tranquillamente accantonati....

2) Il neonato SA. Sa quando, quanto, come, dove mangiare e dormire per crescere sano e felice. Basterebbe dire ai neogenitori: "Seguite il vostro bambino (purchè questo non danneggi la salute psicofisica della madre)". Vuole il contatto della mamma? Mettetelo a contatto. Vuole mangiare? Fatelo mangiare. Non vuole mangiare? Non fatelo mangiare. Per i primi 3 ANNI possono non esistere orari per lui. Questo perchè gli orari sono figli del sistema sociale, che il bambino non conosce e non rispetta (e non per questo è un bambino cattivo). La "buona educazione" viene pian piano, soprattutto tramite il vostro esempio. Stressante? Lo è molto di più contrastare i suoi bisogni quando non è neanche in grado di capire di essere una persona distinta da voi.
Molte delle persone attorno a voi vi diranno che viziate i vostri figli, anche di soli due mesi, qualsiasi cosa facciate (allattare a lungo, abbracciare, dormire insieme..). Sospetto che provengano da una cultura in cui il bambino era vissuto come un mostro egoista da domare il prima possibile (questa teoria è confortata dalle parole di vecchie canzoni.."L'ho fatta per fare un dispetto a mamma e papà"..). Rimango dell'opinione che il bambino così piccolo ha bisogni, non vizi. Siete in un momento magico in cui il bambino è immune da condizionamenti culturali, pubblicitari ecc. Godetevelo.

3) Il 99% delle cose che vengono giudicate indispensabili per il bambino sono totalmente inutili. Qualcosa (da scegliere a seconda della vostra situazione, abitazione, ecc) può effettivamente allieviarvi la fatica, ma vi arriverà di seconda mano o in regalo. Se volete cose carine e costose, siate consci che è un vostro bisogno, non del bambino. Fate una lista precisa e chiedete alle persone che vogliono omaggiarvi di attenersi ad essa. Liberarsi di oggetti inutili è una stress. E lo stress non fa bene nè a voi nè al bambino.
Per l'igiene del bimbo sono necessari: amido di riso (in confezioni grandi, per il bagnetto); olio di mandorle (per il massaggino post-bagnetto); pasta di hoffman (olio d'oliva ed ossido di zinco per il sederino irritato, da fare a mano o far fare in farmacia); acqua di rubinetto;

4) Appena partorito, molte persone verranno da voi a dirvi frasi tipo "Non hai/avrai mai latte a sufficienza" "Il tuo latte è/sarà acqua" "Dagli il latte artificiale che è meglio/è più sano/ti aiuta/ti libera". Potranno essere amici, sconosciuti, pediatri con tanto di camice bianco, l'adorata mammina di cui avete bisogno adesso. Queste persone, consapevolmente o meno, stanno danneggiando voi, la vostra autostima, vostro figlio, il rapporto tra di voi. Mandatele a quel paese. Mentalmente, se parenti. Realmente, se dottori. Voi avete braccia calde ed un seno. E' tutto ciò di cui il vostro bambino ha bisogno. Attaccatelo quando ne ha voglia. La frase "non ho latte", tranne in rarissimi casi, non ha senso.

Esperienza personale: cesarizzata, con una gemella nata sulla soglia della prematurità, allatto da 5 mesi. Attualmente, in via quasi esclusiva. Il "quasi" sta perchè può capitare che la sera, in caso di eccesso di stanchezza o sonno ( il latte artificiale "abbatte" i bambini per molto più tempo...), io somministri la formula sostitutiva. Ritengo questo sia "sfruttare" le industrie, non "farsi sfruttare".
Per ottenere questo, può essere necessaria una notevole fatica. Per i primi mesi, ma la strada è in discesa.

5) Voi siete i migliori pediatri/psicologi del vostro bambino. Ma ci vuole un pò di tempo per sintonizzarsi con lui.

6) Di cosa si ha bisogno in caso di gemelli? Sangue freddo. Ottimismo. Tempo a disposizione. Aiuto da parte di TUTTI (anche passanti). Organizzazione preventiva. Molta complicità con il compagno. Soldi.

7) alle persone che vogliono venire a trovarvi in ospedale i giorni del parto, chiedete di non venire. Avrete bisogno di riposo e privacy, voi e il vostro bambino (esempio: se perderete tempo a chiacchierare invece di svegliare il pupo ed allattarlo, potreste avere qualche problema). Inoltre, starete davvero poco tempo, che sarà riempito dalle persone che vi verranno a trovare per darvi concretamente un aiuto. Inoltre, chiedete alle persone di non venirvi a trovare a casa per almeno una settimana. Molto di più, se vi verrà praticato un cesareo.

sabato 19 dicembre 2009

Il primo libro 2

Lei: "...di principesse, questo lo sanno tutti, ce n'è quante si vuole. Ma come si fa ad essere sicuri che siano vere principesse??? E per il nostro principe avevano tutte qualcosa di sospetto..."
Lei: "..."
Lui: "..."
Lei: "...il nostro principe, insomma, era un vero stronzo!"
Lui: "OOOOOHHHHHHHHH!!!!! Lo vedi, che ho ragione?!?!?"

Nomi suggeriti in corso d'opera...

Ci faccio un post a parte lo cancello dal layout. Grazie a tutti per la collaborazione!!!

Scilla e Cariddi
Cip e Ciop
Castore e Polluce
Romolo e Remo
Adelina e Guendalina
Modestina ed Onestina
Crispina
Lacera e Contusa
Balla e Linda
Alba e Chiara
Aurora e Giulia
Micia e Cicia (a Mì, a Cì)
Simon e Garfunkel
Boville ed Ernica
Pat Garret e Lilly the Kid
Viola e Azzurra
Lisa e Lara
Giorgia
Terrrrremoto e Tragggggedia.
Ilenia e Sabrina
Radio e Grafia
Radio e Televisione
Samantha e Amaranta
Suellen e Geiar
CD ed RW
Suzuky e Toyota
Azalea ed Orchidea
Nico e Tina
Flora e Fauna
Faida e Frine
Anastasia e Genoveffa
Olimpia e Atena
Qualità e Convenienza
Sempreaperta e Ampioparcheggio
Allegra e Serena
Aurelia e Cassia (SS1 e SS2)
Sole e Luna
Laila, Aisha, Farida, Mona, Mirvat, Sharin, Samia

martedì 15 dicembre 2009

Il primo libro

Lui: "Uffa...."
Lei: "La smetti? Sto leggendo!!!E allora successe che..."
Lui: "...TSK!!!!"
Lei: "ANCORA?!? Ma tu guarda!!! E' il primo libro che leggo alle bimbe e tu interrompi sempre!!!"
Lui: "Sì, VABBEH!!! Ma come primo libro dovevi proprio scegliere LA PRINCIPESSA SUL PISELLO?!?!"

Certe notti 4

Lei: "ZZZZZZZZZZZZ"
Lui: "PALP! PALP! PALP!"
Lei: "Ma..AMORE!!! Cosa fai?!? Nel bel mezzo della notte?!? Porcelloneeee......eheheh..."
Lui: "Non c'era una bambina qua in mezzo a noi? Ho paura di schiacciarla!!!"
Lei: "..."
Lei: "...no...stanno nel lettino loro da ieri sera..."
Lui: " Tutte e due?"
Lei: "..tutte e due..."
Lui: "..."
Lui: "Ah, è vero.....è che mi sembrava....vabbeh!!! ZZZZZZZZZZZ!!!!!!!"
Lei: "..."
Lei: "...'notte, eh?"

martedì 8 dicembre 2009

Atmosfera familiare 2

Lei: "E adesso, dilemma morale....ci andiamo ancora come nulla fosse; ci andiamo parlando ad alta voce del film L'Invasione degli Ultracorpi, sperando intendano; non ci andiamo più; oppure, li denunciamo ai Nas senza tanti complimenti?"
Lui: "Intanto, non ci andiamo più!"
Lei: "Così...improvvisamente?"
Lui: "Certo!!!"
Lei: "..."
Lei: "...e se ci fermano per chiederci come mai non ci andiamo più?"
Lui: "Non so"
Lei: "..."
Lei: "Potremmo dire loro Grazie, ma a noi il caffè piace già morto"

Atmosfera familiare

Lei: "Amore? Hai presente il bar sotto casa?"
Lui: "Sì"
Lei: "Quello che amiamo perchè ha l'atmosfera familiare...con i proprietari che tutti conoscono da 40 anni...dove i clienti sono tutti un pò grezzi ma tanto cari e gentili...dove noi usiamo andare per un buon caffè ogni volta che possiamo??"
Lui: "Beh?"
Lei: "Ecco. Diciamo che oggi il caffè me lo ha servito un bel bacarozzone"
Lui: "..."
Lei: "Intendiamoci: simpatico, ma non mi ha fatto lo scontrino"

Pigiama

Lei: "Ammmmoreee!!!!!"
Lui: "Eh?"
Lei: "Facciamo due romantici portapigiami per noi due? Uno con scritto Lei e uno con scritto Lui..."
Lui: "...e uno con scritto l'Altra!!"
Lei: "..."
Lui: "Ah, no! L'Altra non ha bisogno di pigiama!"
Lei: "..."

lunedì 7 dicembre 2009

Bravissima!!

Lui: "Eccola qui!"
Lei: "Buongiorno, Arianna! Amore!"
Lui: "Pensa che era sveglia! Solo che stava zitta zitta nella sua culletta!"
Lei: "Ma dai!!!"
Lui: "Sì! Quindi, per prima cosa, si è addormentata alle 21. Ha fatto una tirata senza svegliarsi fino a stamattina. E quando si è svegliata è rimasta zitta e buona da sola!!!!"
Lei: "Nooooo!!! Ma è stata bravissima!!!"
Lui: "Già!!! Davvero bravissima!!"
Lei: "Tesoroooo!!! Finalmente ha imparato!!!"
Lui: "Già! Che bello!!!!"
Lei: "Favoloso!!!Eheheh..!!"
Lui: "Fantastico!!! Eheheh.."
Lei: "Eh.."
Lui: "..."
Lei: "..."
Lui: "...chiamiamo la pediatra?!?"
Lei: "PRESTO!!!!"

sabato 5 dicembre 2009

Rispetto

Lui: "..e questo, bimbine, è il sederone di vostra madre che va in giro in mutande!!!"
Lei: "Ehi!! Ma la pianti?!? Ma io proprio....lo vuoi insegnare il rispetto per la madre a 'ste bimbine?!?"
Lui: "..."
Lui: "...e questo è il sederone della vostra SIGNORA madre!!!"

Eheheheh...

Futuramamma: "OOOHHHHHH! Ma sono gemelline?"
Lei: "Sì"
Futuramamma: "Ehhhh! A me sarebbe TANTO piaciuto avere gemelli!!! E' faticoso?"
Lei: "..."
Lei: "Mhhh. Tu tra quanto finisci il tempo?"
Futuramamma: "Tra tre settimane! Non vedo l'ora!!!"
Lei: "..."

Notizie

Lei: "Ho una notizia buona e una cattiva"
Cognato M: "La notizia buona"
Lei: "Una novità: le bimbe hanno imparato ad urlare!"
Cognato M: "Ma dai!"
Lei: "Giuro. La notizia cattiva è che le bimbe hanno imparato ad urlare"
Cognato M: "..."

giovedì 3 dicembre 2009

Mi manchi

Amatissimo.
Ricordo ancora le nostre notti trascorse insieme. Lunghe. Memorabili. Interminabili.
E a volte, quei weekend rubati. Ore strappate agli impegni quotidiani. Che splendida follia.
Sembrava che non dovesse finire mai, tra noi. Ed invece....
Credimi. Non passa giorno che io non pensi a noi. Non passa giorno che io non mi chieda: riuscirò a vivere un altro giorno senza lui, senza sentirmi stringere tra le sue possenti braccia? Resisterò o cederò, infine sopraffatta?

Mi manchi. Mi manchi da impazzire, Morfeo. E quindi mi chiedo: ma perchè ca%&$£ 'ste ragazzine non dormono de notte?!?!?

martedì 1 dicembre 2009

Mi ami ancora

Lei: "Non vedo l'ora di avere un pò di tempo per me..."
Lui: "Perchè?"
Lei: "Beh, ad esempio per togliermi di dosso tutta questa..."
Lui: "...ciccia?"
Lei: "..noia"
Lui: "..."
Lei: "..."
Lei: "Ma tu mi ami ancora? Sicuro, eh?"

lunedì 30 novembre 2009

Lattina

Lui: "L'ha fatto il ruttino?"
Lei: "Oh, sì!"
Lui: "E come hai fatto, che erano tre ore che ci provavo?"
Lei: "L'ho shakerata come una lattina!!!"
Lui: "..."
Lei: "Oh! I rumori! I-D-E-N-T-I-C-I!"

domenica 29 novembre 2009

A Carnevale

Lei: "Ho una idea"
Lui: "Sentiamo"
Lei: "A Carnevale le vestiamo da cacca e pipì!"
Lui: "..."
Lui: "Non ho parole"
Lei: "Ma dai! Basta lasciarle senza cambio per due giorni!"
Lui: "..."
Lei: "...è che tu non apprezzi le soluzioni economiche ed ecologiche..."

Sigh

Lei: "Ma sai..."
Amica S: "Sì?"
Lei: "Tutti ci fermano e ci dicono: Quanto sono belle, quanto sono belle, quanto belle!!!"
Amica S: "Sì"
Lei: "....poi ci guardano e dicono: Ma a chi somiglieranno mai? Eh? Eh?"
Amica S: "..."
Amica S: "AHAHAH!!!"
Lei: "..sigh.."

Che mondo sarebbe senza le tette

Lei: "Sono distrutta..."
Lui: "..."
Lui: "Facciamo il solito trucco: ti metti in poltrona comoda comoda, le attacchi entrambe, loro si addormentano addosso a te e noi ci riposiamo e ci vediamo un bel film!"
Lei: "Aggiudicato!"
Lei: "..."
Lei: "Cavolo...non avrei mai pensato che la nostra sopravvivenza fisica sarebbe dipesa dalle mie tette!!"

mercoledì 25 novembre 2009

Soluzione

Lui: "Stavo pensando..."
Lei: "Sì?"
Lui: "Ad una soluzione possibile ai nostri numerosi problemi"
Lei: "Ok. Dimmi"
Lui: "Noi vinciamo al Superenalotto e..."
Lei: "..e?"
Lui: "E niente. Basta così"
Lei: "..."
Lei: "Porcavacca. GENIALE!!!"

venerdì 20 novembre 2009

I vecchi

Padre: "...e alcuni paesi hanno detto che questo vaccino è una truffa!"
Lei: "Ah! L'altro giorno eri terrorizzato. Il tuo medico che ha detto?"
Padre: "Che ci dobbiamo vaccinare"
Sorella: "Vabbeh! Ma mettitelo in testa: perchè come tutti i VECCHI, sei categoria a rischio!!!"
Padre: "Non i vecchi. I RESISTENTI!"
Sorella: "..."

mercoledì 18 novembre 2009

Materiale umano

Madre: "..e quindi ho portato la foto delle bimbe al negozio delle cornici..."
Lei: "..."
Madre: "...e la negoziante mi ha detto: Ma sono bellissime!!! Anche i genitori devono essere belli!!!"
Lei: "..."
Lei: "E tu.."
Madre: "...ho risposto: NO! Il materiale umano di partenza era decisamente scarso!!! AH!AH!AH!"
Lei: "..."

Nel mio ricordo

Lei: "COFF! COFF! Amoooooooooreee!!! Sto maleeeeeeeeee!"
Lui: "Ehhh, lo so..."
Lei: "Non ce la posso fare, amore. COFF! COFF! Crescile....nel mio ricordo..."
Lui: "..."
Lui: "OK! Quando faranno una cazzata dirò: EHI! Mi ricordi proprio tua madre!!!"
Lei: "..."

Pediatri 2

Lui:"...e questi tizi hanno portato i propri gemelli dalla pediatra.."
Lei:"Sì"
Lui: "..e lei ha visitato il primo gemello..."
Lei: "Sì"
Lui: "....e il secondo no, perchè ha detto...tanto sono gemelli, no?"
Lei: "!!!!!!!"

domenica 15 novembre 2009

Ospite Alfa

Lui: "Sto maaaaleee! Ho mal di gola, raffreddore, le orecchie otturate.."
Lei: "Hai la febbre?"
Lui: "No!"
Lei: "Allora ti dò una notizia: dovrebbe essere influenza suina"
Lui: "..."
Lui: "Oh, cavolo.."
Lei: "Ma stai tranquillo. E' una influenza leggerissima"
Lui: "Ah.. Ok. Meno male"
Lei: "..."
Lei: "...e questo giorno rimase nella mente dei sopravvissuti come The day, il giorno in cui nell'ospite Alfa che mi sta davanti avvenne la definitiva mutazione del virus..."
Lui: "!!!!!!!"

sabato 14 novembre 2009

L'amore grande

Lei: "AMORIMIEIIIIIIIIIiiiiiii!!!! Ma quanto siete belle, eh? Eh?"
Isabella: "Ghu! Ghu!"
Arianna: "Ghu!"
Lui: "..."
Lei: "Siete l'amore grande di mamma voi, eh? L'amore grande di mamma, voi!!!"
Lui: "Ah, sì? E io?"
Lei: "..."
Lei: "Scusa. Chi diavolo sei?"

mercoledì 11 novembre 2009

Ho tanto freddo

Lei: "... e pensa che questo qui si chiama Ade, come il Dio degli Inferi"
Lui: "E le figlie, allora? Si chiamano adenoidi? AH!AH!AH!AH!AH!AH!!!"
Lei: ".............."
Lui: "...AHAHAHHHHHHHHHhhhhhhh.....!!"
Lei: ".............."
Lei: "Santo Cielo. Perché farmi soffrire così? Piuttosto uccidimi"

Blog-mamma give-away!!

http://www.blogmamma.it/2009/11/10/giveaway-week-end-in-toscana/#comment-3443

Tentar non nuoce...

martedì 10 novembre 2009

Buongiorno

Prooooooooooot! PRUMM!!! Rooooooootttt!!!! PRAAA!!!
Lei: "..."
Lei: "Buongiorno anche a voi, bambine mie..."

lunedì 9 novembre 2009

Occhio, malocchio...

Lei: "E così...io necessito di aiuto perchè sono a casa con due gemelle"
Madre: "Sì"
Lei: "Mia sorella pure, dato che è alla seconda operazione alla spalla, ha il tutore e la figlia con la febbre"
Madre: "Sì"
Lei: "Un fratello ha la febbre alta da giorni, mal di gola e il tutore al piede per una storta che ha preso. L'altro fratello ha la febbre anche lui, ma è in Svizzera"
Madre: "Sì"
Lei: "Uno dei due cani non sta bene da tempo. Il coniglio è morto un dieci giorni fa"
Madre: "Già. Ma non solo"
Lei: "Cosa?!?"
Madre: "Questa mattina mi accorgo che il cane ha stranamente fatto pipì in salotto. Con tracce di sangue. So che sta male da un pò, quindi lo porto dal veterinario"
Lei: "Sì"
Madre: "Non è stato lui. E' stato l'altro cane"
Lei: "..."

domenica 8 novembre 2009

Battesimo di nipote G

Prete: "...e i Santi, cari fedeli. I Santi ci guardano e vegliano su di noi. C'è il buon S. Francesco, tanto amato dai giovani. Sant'Antonio. E come dimenticare Santa Chiara che.."
Padre: "Guardi! Mi ha convinto! Ne prendo due!!"
Prete: "..."

lunedì 2 novembre 2009

In pizzeria

Lui: "Nooo...daiiii....non prendiamo niente dal cinese!! Il cibo cinese mi fa schifoooo!!!"
Lei: "Ma dai! Qualcosa take away...per cambiare..."
Lui: "Ma lo sai che non mi piace!"
Lei: "..."
Lei: "E va bene....prendiamo la pizza, allora!"
Lui: "Evvai!! Vada per la pizza!!!"

Cameriere: "BuonaseLa, signoLi! Benvenuti nel nostLo ListoLante! Che pizza volete oLdinaLe?"
Lui: "..."
Lei: "..."

Al bar di Pasquale

Tizio al bar: "Ma guarda che cariiine!!! Sono un maschio e una femmina?"
Lei: "No. Due femmine. La prego non tocch..."
Tizio al bar: "Ma che amoooriiii! Belle guanciottineee!! Diceva?"
Lei: "...."
Lei: "Niente..."
Tizio al bar: "Ehh, fa bene a coprirle così. Mio figlio proprio oggi si è svegliato con la febbre alta, sa?"
Lei: "!!!"
Tizio al bar: "Ehhh, di questi tempi poi....hai sentito, Pasquale? Sono appena morti dei bambini per l'influenza A!!"
Lei: "!!!!!!!"

Lui: "E così vorresti attaccare dei cartelli NON TOCCARE sulle culle? E come mai?"
Lei: "..."

sabato 31 ottobre 2009

Felicità

Isabella: "UAHHH!! UAHHH!!"
Lei: "Oddio, nun se sopporta.....TIE'! Ciapa 'sto ciuccio!!! Impara fin da subito che NEGLI OGGETTI sta la felicità e la gratificazione personale!!!"
Lui: "...."
Lui: "...cara?"
Lei: "Sì?"
Lui: "...."

giovedì 29 ottobre 2009

Happy Halloween da Passodoppio & Company!!!


Intanto, una precisione: l'assegnazione dei ruoli nella foto non ha nulla a che vedere con il carattere delle bimbe (che suppongo abbiano stabilito equamente dei turni, nell'essere a volte capricciose, a volte allegre).
Ringrazio tutti coloro che lasciano commenti e complimenti alle bimbe. Mi scuso per l'assenza di risposte, ma non ho purtroppo il tempo materiale di scriverle (calcolate che questa foto l'ho modificata con una bambina urlante tenuta sul braccio sinistro...).
Inoltre, spero appena potrò di andare a "ritirare" i miei premi. Molte persone mi hanno omaggiato (anche in passato) e non ho segnalato la cosa. Ma la verità è che mi vergogno come una ladra e tendo a glissare. Inoltre, dovrei segnalare altri blog che seguo. Insomma, è un lavorone. Almeno per una mamma gemellare. O forse per questa mamma gemellare, che ancora ha difficoltà a vestirsi la mattina..sigh...

Parco giochi

Lei: "ODDIO!! Guarda quel bimbo!!!! Un'altro pò e finiva investito da quell'altalena!!"
Lui: "Ah! Io da bambino ci rimediai una botta così!"
Lei: "Ohhhh....adesso capisco..."
Lui: "...perchè mi sono messo con te? Eeeeeeh.....GIA'!!!!"
Lei: "..."
Lei: "Cavolo. Mi hai fregato"

mercoledì 28 ottobre 2009

Sovrappensiero

Lui: "Credo di essere un pò stanco"
Lei: "Perchè?"
Lui: "L'altro giorno al supermercato..."
Lei: "..sì?"
Lui: "...ero sovrappensiero..."
Lei: "Sì"
Lui: "....ed ho cominciato a cullare il carrello"
Lei: "..."

martedì 27 ottobre 2009

Senso artistico

Lui: "Ma..."
Lei: "Cosa?"
Lui: "Le hai vestite uguali!!!"
Lei: "Ma no. Il vestito è diverso"
Lui: "..."
Lui: "E' un modello quasi identico!! E sotto hanno le magliette uguali!!!"
Lei: "Ma il vestito ha una fantasia diversa..."
Lui: "Avevamo detto che non le avremmo vestite uguali, per evitare loro problemi psicologici!!! Eri d'accordo con me!!!!"
Lei: "SONO diverse!! Però in dolce armonia estetica..."
Lui: "..."
Lui: "TRADITRICE!!!"
Lei: "Sei solo invidioso del mio senso artistico!!!"

lunedì 26 ottobre 2009

Baciami

Lei: "Eddaiii..dammi un bacinoooo...."
Lui: "Ho la bambina in braccio"
Lei: "..."
Lei: "Fa una cosa: lanciala in aria. Mentre è in alto facciamo tutte le cosacce zozzose. E poi...HOP!! La riprendi!!"
Lui: "Ah!Ah! Non sono così veloce!"
Lei: "Oh!Oh! Non ne sarei così certo!"
Lui: "..."
Lui: "VaffanXXX!!!"
Lei: "Baciami. Ora"

venerdì 23 ottobre 2009

Amore fraterno

Cognato M: "Dunque, non mi dire niente. Fammi indovinare. Questa è.....Arianna!!!"
Lui: "Nooooo. Questa è Isabella!!"
Cognato M: "..."
Lui: "Che razza di zio sei..."
Cognato M: "...ma...ma.."
Lei: "Ma non gli dare retta. Hai indovinato. Quella è Arianna"
Cognato M: "..."
Cognato M: "BASTARDO!!!"
Lui: "GH!GH!GH!"

giovedì 22 ottobre 2009

Totti

Lei: "Ho fatto un sogno..."
Lui: "Quale?"
Lei: "Ho sognato che ero una strega sessantenne sovrappeso. Ed ero innamorata di Totti"
Lui: "..."
Lui: "...forse non avremmo dovuto cenare a base di tortine alle noci..."
Lei: "...e la cosa più strana è che lui mi ricambiava!!!"

Cellulare

Lui: "...è che per te il telefonino non è un problema..."
Lei: "Machepalle!!! Sono giorni che provo a caricarlo!! Mi si è rotto! Che devo fare?!?"
Lui: "Andiamo al negozio. Così vedi se il problema è del caricatore oppure c'è da comprare un nuovo telefonino. Ma se per te non è problema..."
Lei: "..."
Lei: "Io lo comprerei pure un cellulare nuovo. Così metterei le suonerie dedicate"
Lui: "Le suonerie dedicate?"
Lei: "Sì! Così saprei subito chi mi chiama. Ad esempio a te metterei Io vado a zonzoooo come uno stronzooooooooooo"
Lui: "..."

Tre mesi 2

Lui: "Pronto?"
Madre: "Buongiorno. Come va?"
Lui: "Bene. Abbiamo passato i tre mesi"
Madre: "Quindi? "
Lui: "Beh, avendo le coliche, fino adesso non le abbiamo picchiate. Sa, siamo gente civile. Ma da adesso in poi dovrebbero finire, 'ste coliche. Quindi chi piange, io la tengo e sua figlia la picchia"
Madre: "..."

mercoledì 21 ottobre 2009

Partecipo ad un Blog Candy goloso!!!!

Partecipo al Blog Candy di Trebimbeintreanni....ho bisogno di zuccheri....

I Terribili Tre mesi

Lei: "Oggi fanno tre mesi!!! Auguri, amooooooreee!!"
Lui: "Auguriiiiiiiiiii..."
Lei: "Ma ci pensi? Siamo sopravvissuti ai Terribili Tre Mesi!!"
Lui: "Soprattutto sono sopravvissute loro!!! Piccole, non sapete cosa avete rischiato!!!"

martedì 20 ottobre 2009

Freud, leggi questa

Lei: "Uffa....ho la schiena a pezzi..."
Lui: "Umpf!"
Lei: "..."
Lei: "Beh? Che c'è ora?"
Lui: "Niente. Ti lamenti di stare lì ad allattare..."
Lei: "Eh, sì. E' noioso, ti spezza la schiena e ti lascia debole"
Lui: "E allora io, eh? Che per addormentarle devo cullarle per un sacco di tempo?!? Che per dare loro da mangiare devo preparare biberon e latte?!? Che per calmarle devo macinare chilometri? Eh? Eh? Eh?"
Lei: "Ma.."
Lui: "E tu invece stai lì, seduta a leggere il giornale mentre io pulisco i piatti e la cucina!!! TI PARE GIUSTO?!? EH? EH? EH?"
Lei: "..."
Lui: "UMPF!!!"
Lei: "..."
Lei: "...Santo Cielo...un caso lampante di Invidia della Tetta..."

domenica 18 ottobre 2009

Pediatri

Pediatra ospedaliera: "...e, come ultima indicazione, riposo per lei"
Lei: "...."
Lei: "..ma io....ho gemelli.."
Pediatra ospedaliera: "Eh, signora...questa è una prescrizione medica!"
Lei: "...."
Lei: "Ok. Allora le passo a prendere tra un paio d'ore. Mi raccomando, non le faccia piangere troppo che mi si innervosiscono"

Pediatri

Lei: "...è che...la mia pediatra non ascolta e non dà informazioni, se non precotte..."
Chirurgo: "Guardi, ci sono mille cose da provare prima di passare ad una operazione. Vada qui accanto dal pediatra a fare una visita"

Pediatra ospedaliero: "Allora, intanto lei mi cambia dieta. Eliminiamo latte e derivati, fragole, cavoli, broccoli, asparagi, aglio..."
Lei: "..."
Pediatra ospedaliero: "..e il cioccolato!!"
Lei: "..."



Pediatri

Lei: "...e ingoiano tanta aria. Così tanta che hanno questi mal di pancia continui. Piangono e piangono entrambe per ore, a orari diversi. Si consolano solo in braccio, o facendo loro dei massaggi. Così non ce la possiamo fare..."
Pediatra di base: "Eh, signora. Queste bambine hanno il frenulo sub-linguale corto. Glielo facciamo tagliare e vedrà che il suo problema si dimezzerà"
Lei: "Ma...non è doloroso?"
Pediatra: "Ma no! E' una operazione semplicissima!!"

Chirurgo: "Ma a questa età dovrei addormentare le bambine e mettere loro i punti!!! Se non è strettamente necessario, io davvero lo eviterei!! Ma chi le ha dato questo consiglio??"
Lei: "..."

mercoledì 14 ottobre 2009

Pensavo fosse amore

Lei: "Sorella, ho allattato un bel pò e adesso ho una fame boia. Ce l'hai un panino?"
Sorella: "Sì, ecco..."
Lui: "Ma no! Lascia stare che con il tutore hai il braccio fuori uso!"
Lei:"..."
Sorella: "Ah, ok. Vuoi almeno dei cracker?"
Lui: "Oh, sì. Qualche cracker lo accetto volentieri!"
Sorella: "Ecco"
Lui: "Grazie! ....CRUNCH! ...CRUNCH!"
Lei: "..."
Lei: "....amore?"
Lui: "...CRUNCH! ...CRUNCH! Eh? Che c'è?"
Lei: "..."

lunedì 12 ottobre 2009

Temperatura

Lei: "Mamma?"
Madre: "Sì"
Lei: "Fatto il vaccino, eh?"
Madre: "Ah! Come l'hanno presa?"
Lei: "Hanno urlato come aquile, povere micie. Ora ho misurato loro la temperatura, che Arianna ha un pò di alterazione. Ho messo l'olio sul termometro e....SGUISH!!! Dritto nel SEDERE!!!"
Madre: "Ehh..."
Lei: "Che pratica disgustosa ed umiliante. Dimmi che a me non l'hai mai fatto, mamma"
Madre: "Certo che l'ho fatto!"
Lei: "..."
Lei: "Ti odio davvero. E sappi che un giorno i miei veri genitori verranno qui e mi porteranno via, lontano da tutto questo"

sabato 10 ottobre 2009

Già che c'eri...

Lui: "Guarda!!!"
Lei: "Che c'è?!?"
Lui: "Visto che le mie mutande erano tutte rotte e tu ti lamenti sempre, ne ho comprate alcune!!"
Lei: "E dove le hai prese, che qui negozi neanche l'ombra?"
Lui: "Da quell'ambulante lì!"
Lei: "Hai comprato delle mutande nuove da quel ragazzo di colore?"
Lui: "Sì!"
Lei: "Beh! Da quello che vedo, potevi comprare anche il ragazzo di colore"
Lui: "..."
Lei: "Anche senza mutande, eh?"
Lui: "..."
!!!STUNK!!!
Lei: "..."
Lei: "...ahio..."

giovedì 8 ottobre 2009

Consultorio Days 3

Consulente: "....e adesso vi faccio vedere il massaggio praticato su questa bella bambina!!"
Isabella: "Ghu! Ghu! Ghu!"
Lei: "..."
Consulente: "Allora, ricapitoliamo tutte le mosse che vi ho spiegato. Piegate le gambine in questo modo per far uscire eventuale..."
!!!PROOOOOOOOOOOOOOTT!!!
Lei: "!!!"
Consulente: "...gas..."
Lei: "..."
Consulente: "..."
Isabella: "HI! HI! HI! GHU!!"
Consulente: "Ehm....avete sentito? Vedete come è efficace?!?"
!!!PRAAAAAAAAAAAAAAAAAA!!!
Consulente: "...e che ODORINO!!!"
Lei: "..."

A passeggio

A 5 metri da casa...
Tizia1: "Ohhh! Gemelle? Anch'io sono gemella, sa?"
Lei: "..."
Lui: "..."

A 20 metri da casa...
Tizia2: "Ma guarda!! Sono due? Anch'io ho gemelli! Un maschio e una femmina!"
Lei: "..."
Lui: "..."

A 50 metri da casa...
Tizia4: "Ma che belle! Mia sorella e mia cugina hanno entrambe gemelli, sapete?"
Lei: "..."
Lui: "..."

A 100 metri da casa...
Tizia3: "Sono femmine? Pensi che io ho avuto tre gemelli!"
Lei: "..."
Lui: "..."

A 200 metri da casa...
Tizia5: "Oh! Anche voi gemelli? Anche loro due sono gemelli! Sono nati un anno fa. E' faticoso, eh?"
Lei: "..."
Lui: "..."
Lei: ".....ci consola il fatto di sperimentare una situazione rara ed originale..."

mercoledì 7 ottobre 2009

Mamma gemellare

Lui: "Vedi? Ti tengo in braccio io, Arianna. Mamma ha in braccio Isabella perché è la sua preferita.."
Lei: "Ma che cavolo le stai dicendo?!? Ho due braccia sole!!! O tengo in braccio l'una o tengo l'altra!! Vabbeh, allora facciamo a cambio!!!"
Lui: "Ohhhhh...vedi? Mamma ti ha mollato a me perché in fondo preferisce Arianna. Povera Isabella...stai con papà che ti vuole bene davvero!!"
Lei: "..."
Lei: "Ma guarda che sei un bastardo!!!"
Lui:"Gh! Gh! Gh!"

Ops!

Lei: "Vabbeh! Io cambio Arianna"
Lui: "....Arianna? Guarda che quella è Isabella!"
Lei: "..."
Lui: "E sei la madre, eh?"
Lei: "EHI! E' notte e non ho gli occhiali!!"

martedì 6 ottobre 2009

Pediatra

Lei: "...e vorremmo sapere come procedere per l'alimentazione"
Pediatra: "Oh, le bambine stanno crescendo. Procedete come state facendo"
Lei: "..."
Lui: "..."
Lei: "Ok. E senta: com'è che stiamo facendo?"

domenica 4 ottobre 2009

Tesoro....

Lei: "...e scusi.....e quindi quanto stanno crescendo, le nostre bambine?"
Consulente: "Beh, diciamo..."
Lei: "..sì?"
Consulente: "...circa al ritmo doppio rispetto alla media"
Lei: "..."
Lui: "..."

venerdì 2 ottobre 2009

Genitori di gemelli

Amico: "Beh? Come vi sentite come genitori di gemelli? Faticoso?"
Lei: "..."
Lui: "..."
Lei: "Beh..."

mercoledì 30 settembre 2009

Modifica

Ho aggiornato questo post (le bimbe dormono...). Rende più...l'atmosfera del momento....

http://passodoppio.blogspot.com/2009/08/consultorio-days.html

venerdì 25 settembre 2009

Certe notti 5: Montata Lattea

Lei: "Uh-oh!"
Lui: "ZZZZ..che c'è?"
Lei: "Credo sia il caso che noi si faccia una poppata fatta per bene, appena si svegliano le bimbe.."
Lui: "Perchè?"
Lei: "Perchè.......oh, beh! Non sarò bionda e bella, ma..."

giovedì 24 settembre 2009

Aghi 2

Amica: "Ma quante iniezioni ti facevano al giorno?"
Lei: "Guarda, tra controlli per il diabete e per l'ipertensione e la terapia dopo il cesareo, più o meno..."

Aghi

Lei: "...e dopo quattro ricoveri, sono rimasta un'altra settimana in ospedale. Io e le bambine siamo state dimesse insieme. Ho subito talmente tanti controlli e cure con iniezioni annesse, che alla fine avevo attacchi d'ansia ogni volta che entrava un'infermiera"
Amica: "Sì?"
Lei: "Un giorno ne è entrata una e ho gridato con voce tremula: La pregooooo! Non mi faccia del maleee!!!"

martedì 22 settembre 2009

Isabella ed Arianna: gli omaggi

L'amica Gemma mi ha spedito questa foto dicendo che, guardandola, le sono venuta in mente io. Ignoro se sia per il pelo o per la stazza.
In ogni caso, la ringrazio e vi rimando al suo blog: http://jessiericetta.blogspot.com/
L'argomento sarebbe culinario (slurp), ma in realtà spazia anche su altri argomenti. La ragazza scrive talmente bene (di gran lunga meglio di MOLTI "giornalisti" regolarmente pagati per farlo), che ogni suo post è una vera goduria.

lunedì 21 settembre 2009

Nipote V 7

Lei: "Ciao, tesoro di zia! La tua mamma mi ha detto una cosa..."
Nipote V: "..."
Lei: "Mi ha detto che a casa di tua nonna hai due pupazzi con cui dormi"
Nipote V: "Scì"
Lei: "E come li hai chiamati questi pupazzi?"
Nipote V: "Arianna e Isabella"
Lei: "Eheheh! E sono belli, questi tuoi pupazzi?"
Nipote V: "Scì! Anche i tuoi sciono belli!!!"
Lei: "Oh, grazie, tesoooooro!!"

Bozo, il simpatico clown!

Lei: "Sai una cosa?"
Madre: "Dimmi"
Lei: "Sembra assurdo ma....ho l'impressione che le mie scarpe da ginnastica si siano come...ristrette, dopo la gravidanza..."
Madre: "Oh, sì! E' vero! Dopo la gravidanza cambi misura!!"
Lei: "...."
Lei: "Cioè...ma PORCAEVA !! C'è qualche orrendo retroscena che ancora ignoro?!?"

domenica 20 settembre 2009

Nonne 2

Alberto Angela: "...e in questo video vediamo il bambino che, a cinque mesi, sviluppò dei tali problemi di salute da richiedere un intervento radicale al cervello. In quest'altro, vediamo una madre portare in ospedale sua figlia di tre mesi per una delicata operazione agli occhi. Se l'intervento non riuscirà, la piccola perderà la vista. Ed ancora è interessante osservare questi bambini di un orfanotrofio rumeno: nessuno si occupa di loro, quindi non hanno potuto sviluppare determinate capacità relazionali. Ma il caso più stupefacente, riguarda questa bambina: segregata fin dalla tenera età di due anni in uno scantinato, ha avuto bisogno di cure speciali per recuperare almeno in parte determinate funzioni.."
Lui: "..."
Lei: "..."
Lui: "La prossima volta che tua madre ci chiama tutta giuliva per suggerirci un documentario sullo sviluppo psicofisico del bambino nel primo anno di vita, insulto"
Lei: "Non ti sento. Sono occupata a vomitare"

sabato 19 settembre 2009

Nonne

IL GIORNO PRIMA

Madre: "UIIIIIII!!! UAAAAAAAA! Ma le vediiiii???? Ehh? Mammamiaaaaa!!! Ma quanto sono belleeeee!!! Quanto sono stupendeeee!!! Ma quanto sono dolciiii!!! Ariannaaaaa! Isabellaaaa! Ma guarda come ride, lei!! Che fai, sorridi a nonna tuaaaa??? Ohhh, meglio che mi allontani che altrimenti non riesco ad andare viaaaaaaaaa!!!"

IL GIORNO DOPO

Suocera: "UIIIIIII!!! UAAAAAAAA! Ma le vediiiii???? Ehh? Mammamiaaaaa!!! Ma quanto sono belleeeee!!! Quanto sono stupendeeee!!! Ma quanto sono dolciiii!!! Ariannaaaaa! Isabellaaaa! Ma guarda come ride, lei!! Che fai, sorridi a nonna tuaaaa??? Ohhh, meglio che mi allontani che altrimenti non riesco ad andare viaaaaaaaaa!!!"

Lei: "Ho un sospetto"
Lui: "Quale?"
Lei: "Che alle nostre rispettive madri a causa di queste bambine sia andato in pappa il cervello"
Lui: "Solo un sospetto? La mia è una certezza"

Comunicazione di servizio

Per inciso, va molto meglio. Le bimbe hanno già capito la differenza tra giorno e notte (una sola pausa notturna!!). Amano stare in braccio ma sempre più suppliamo portandole in giro. Sono molto interessate al mondo esterno. Tengono la testa dritta e sorridono spesso, in maniera consapevole. Sono cresciute al doppio della velocità media (!!!) e stanno diventando grandicelle. Hanno guance enormi, ciglia lunghissime, labbra carnose e ben disegnate. Dove vanno riscuotono un successo notevole. Il fascino dei gemelli non perdona.

Touchè

Lei: "...e, come ti dicevo ieri, sono STANCA-STANCA-STANCA! Mi sembra di scoppiare. IO NON CE LA FACCIO-NON CE LA FACCIO-NON CE LA FACCIO! A volte gira davvero male a tutte e due. Prima piange una. Poi piange l'altra. E senza motivo, poi! Almeno stessero un pò in culla o nella sdraietta. Ma NO! Loro devono stare in braccio a ME!!! E giù che si LAMENTANO-LAMENTANO-LAMENTANO. E' incredibile!!! Sono due LAGNE CONTINUE!!!"
Amica S: "Beh, non per offendere ma..."
Lei: "Sì?"
Amica S: "..allora si direbbero proprio figlie tue"
Lei: "..."




venerdì 18 settembre 2009

Benvenuta

Madre: "Ecco. Che ci vuole? Le ho addormentate cullandole insieme. Adesso possiamo mangiare"
Lei: "Eh.... se non si svegliano. Ormai o mangio a velocità supersonica o mangio con il sottofondo delle loro urla.."
Isabella: "UEEEE'!!!"
Madre: "..."
Lei: "Appunto"
Madre: "CI PENSO IO!!!"
Lei: "NO, mamma!! Se culli così forte usando il passeggino gemellare svegli pure quella addorment...!!!"
Arianna: "UEEEE'!!!"
Madre: "..."
Lei: "..."
Lei: "Benvenuta nel mondo dei gemelli"

giovedì 17 settembre 2009

Un cane

Amica: "E come va il tuo corpo?"
Lei: "....."
Lei: "Beh, si vede che mi sono riempita e poi svuotata. Diciamo che attualmente ricordo il cane dei vicini"
Amica: "...il cane dei vicini?"
Lei: "Giuro"

lunedì 14 settembre 2009

Parrucchiere

Lei: "Allora, sei sicuro di farcela da solo?"
Lui: "Ma sì, ma sì..."
Lei: "Io entro, che tanto qua fanno presto"
Lui: "Vai, vai.."
Lei: "Se scoppiano a piangere, entra. Che qui ci sono abituati"
Lui: "Entri o no?"
Lei: "Sì.."
Lei: "..."
Parrucchiera: "Allora, glieli faccio così e così"
Lei: "..sì.."
Parrucchiera: "Ma signora...cosa'ha?!? Allergia?!?"
Lei: "No..io....ecco....sniff...è che...è la prima volta che le lascio sole e...e...sniff ...mi sento in colpa...BWAAAAHHHHHH!!!!"
Parrucchiera: "....."

domenica 13 settembre 2009

Da sola

Lei: "Mentre eri via, sono uscita da sola con le bimbe per la prima volta"
Lui: "Hai fatto bene! Come è andata?"
Lei: "Beh, a volte piangevano. Anche insieme. Comunque sono riuscita a calmarle, con un pò di impegno. Ne ho approfittato per entrare al bar, in farmacia, in profumeria.."
Lui: "Wow!"
Lei: "Il problema è che, con il passeggione, quando ti giri a pagare o altro perdi di vista le bimbe"
Lui: "..."
Lei: "In farmacia digito il codice del postamat, mi rigiro per coccolare Isabella che aveva appena cominciato a piangere e scorgo una vecchietta che, tutta intenerita, cercava di infilarle il ciuccio in bocca per calmarla"
Lui: "!!!"
Lei: "Credo che l'espressione sulla mia faccia sia stata piuttosto eloquente"

giovedì 10 settembre 2009

Coccole 2

Madre: "Allora? Come va?"
Lei: "Beh, non mi sembra che le pupe abbiano avuto di nuovo le coliche, ieri..."
Madre: "Ah, va bene. Tutto ok, quindi. Ciao"
!!!CLICK!!!
Lei: "..."
Lei: "...e anche io non ho più nè febbre nè forti dolori al ventre, mamma, grazie..."

Certe notti 5

Lei: "Ma cosa hanno????"
Lui: "Non lo so. Hanno mangiato, sono pulite, sono coccolate..."
Lui: "Ma perchè??? Perchè non dormono?!?!?"
Lui: "Non lo so.."
Lei: "Non ce la faccio PIU'!!!! E CHISSA' COSA CAVOLO AVRANNO DA STRILLARE FRA LORO TUTTO IL TEMPO!!!!"

Arianna&Isabella: "LA NOTTE E' PICCOLA PER NOI! TROPPO PICCOLINAAAAAAAaaaa...!!!!"

Certe notti 4

Lui: "Si sta addormentando, finalmente?"
Lei: "No"
Lui: "...."
Lui: "Comunque, non ti sembra di stare cullandola con troppa forza?"
Lei: "Non la sto cullando. Sto caricando il tiro per stamparla al muro"

lunedì 7 settembre 2009

Coccole

Lei: "Amoooreeeeee!!! Sto maleeeee!!! Ho tanto mal di stomacoooooooo!!!!"
Lui: "....."
Lei: "Chiama la guardia medicaaaaaaaa!!!!!"
Lui: "....."
Lei: "BWAAAAAAHHHHH!!!!!"
Lui: "...io la guardia medica la chiamo, ma la prossima volta che ti dico che mangi male, mi devi dar retta...."
Lei: "UFFAAAAAAA!!! Ho solo mangiato del gelatoooo!!!!!"
Lui: "Non hai mangiato solo del gelato. Ne hai mangiato MEZZA VASCHETTA. In PIENA digestione. Con il cucchiaio GRANDE. In un tempo RECORD di 60 secondi"
Lei: "...."
Lui: "...e poi sarei io che..."
Lei: "ATTUALMENTE HO BISOGNO DI COCCOLE, OK?!?!?"

Giochiamo?

Isabella: "UEEE'!!!"
Lei: "Forse sono riuscita ad addormentare Arianna. Dammi Isabella"
Lui: "..."
Lei: "Ecco. Addormentata anche Isab..."
Arianna: ""UEEE'!!!"
Lei: "Ok. Vado da Arianna..."
Lui: "..."
Lei: "Addormentata Arianna di nuovo. Speriamo che..."
Isabella: ""UEEE'!!!"
Lei: "..."
Lei: "....vado da Isabella..."
Lui: "..."
Lei: "Addormentata Isabella. Ora, per l'amor di Dio, spero che..."
Arianna: ""UEEE'!!!"
Lei: "..."
http://www.youtube.com/watch?v=2JyAICTiFMM&feature=related

domenica 6 settembre 2009

Il plastico

Madre: "Come ti senti? Hai la febbre ancora? E i dolori? Sono state buone, stanotte?"
Lei: "Oh, sì! Si sono solo incazzate nel periodo compreso tra l'una e mezza e le cinque del mattino"
Madre: "..."
Lei: "Accendi sulla Rai, mamma! Il prossimo plastico che apparirà da Vespa, sarà casa mia!!!"

venerdì 4 settembre 2009

Incontri: ... adesso c'e' l'Altro

Lei: "Hai visto i cartelloni? C'e' scritto Berlusconi incontra la giovane Italia"
Lui: "Embe'?"
Lei: "Non poteva evitare di fare riferimenti ?! Avrebbero potuto scrivere ... che ne so ... Berlusconi incontra l'Italia Giovane!"
Lui: "Oh, beh! Io gia' mi meraviglio che non abbiano scritto Berlusconi incontra la Giovane Italiana!!"

giovedì 3 settembre 2009

Incontri: quando c'era Lui ...

Vecchia: "Che poi i figli.....un momento!! Lei è italiana?!?"
Lei: "...."
Lei: "...sì..."
Vecchia: "Aaahhh...ci fosse stato Mussolini, le avrebbe dato un sacco di soldi per ogni figlio"
Lei: "... comprato dall'esercito"
Vecchia: "Come?"
Lei: "Niente"

Incontri

Vecchia: "Ahh, poi si dice non si fanno figli. Li fanno, li fanno.."
Lei: "Eh, già.."
Vecchia: "Sono un maschio e una femmina?"
Lei: "Due femmine..."
Vecchia: "Ahhh.....e vabbeh!!! La prossima volta farà due maschi!!"
Lei: "...."

domenica 30 agosto 2009

Consultorio Days

Lei: "Salve!"
Consulente: "Ehi! Chi si rivede! Eccole, le gemelline! Nella stessa carrozzina?"
Lei: "Beh, finchè ci entrano. Siamo venuti direttamente dall'ospedale, come da suggerimento"
Consulente: "Ma sì! Certo! Diamo un'occhiata. Allora, l'ombelico va pulito così"
Lei: "Sì, come stiamo facendo"
Consulente: "Ed il sederino così. Capito, papà?"
Lui: "Sì, sì"
Consulente : "E qui...ma...ma....cosa ha fatto Arianna sul braccino?!? UN LIVIDONE VIOLA?!?"
Lei: "Eh?!?"
Lui: "!!!"
Consulente: "E COME SE L'E' FATTO?!?"
Lei: "Io...io....noi..noi... ma non ha mai pianto...noi..."
Lui:"..non lo sappiamo...noi non...non l'avevamo visto..."
Consulente: "....mmmmh..."

giovedì 27 agosto 2009

Motivazioni

ATTO 1

Ostetrica: "...e dal peso risulta che la bambina ha preso 10 grammi di latte"
Lei: "...."
Lei: "Andiamo bene..."
Ostetrica: "Eh, signora...ma tanto non ce l'avrà mai per due bambine!"
Lui: "...."
Lei: "...."

ATTO 2

Pediatra stronzo: "...e quindi quando darà il latte artificiale.."
Lei: "Io vorrei provare con il mio.."
Pediatra stronzo: "Ma ormai il latte artificiale è uguale a quello materno! E tanto non ce l'avrà mai per due!!!!"
Lui: "...."
Lei: "...."

ATTO 3

Pediatra2: "..e dopo due settimane, le due bambine stanno crescendo bene"
Lei: "Senta, noi stiamo incrementando il latte materno e vorremmo provare a sostituire l'artificiale"
Pediatra: "Ah! Vabbeh...per noi l'importante è che crescano. Ma non ce l'avrà mai in quantità sufficiente per due bambine"
Lei: "...."
Lui: "...."

EPILOGO

Lei: "Poi dice che arriva la depressione post-partum. Non so te, ma io sento già fremere il cestello della lavatrice"

mercoledì 26 agosto 2009

Comunicazione di servizio

Aggiornata La Cafona!!!

Retroscena

Amico M: "E come mai i nomi Isabella ed Arianna?"
Lei: "Arianna da ARIel, la sirenetta. Isabella da Belle, la protagonista de La Bella e la Bestia, che per inciso è ispirata a Isabelle Adjani"
Amico M: "..."
Amico M: "Stai scherzando"
Lei: "Neanche per idea"
Amico M: "..."
Amico M: "Sei fuori come un balcone"
Lei:"Oh! Non sai quanto..."

martedì 25 agosto 2009

The day after 4

!!!SLAMMM!!!
Tizio: "ALLORAAAAA...ecchime qua!!!!! Vediamovediamovediamo....le bambine crescono. Benebenebene. Così me piasce, amme. Da adesso in poi per l'allattamento dovrà evita' pomodori, agrumi, ecc. ecc"
Lei: "..."
Lei: "Pomod..?"
Pediatra: "Ehh, sì! I cibi acidi! E lei sa quali sono i cibi acidi?"
Lei: "..."
Lei: "....i pomod...?"
Pediatra: "Vede che lo sa? Ah! Ah! Ah! So' troppo simpatico!!! E poi dovrà compra' l'acqua cosìecosì"
Lei: "..."
Lei: "...ma noi beviamo acqua di rubinet.."
Tizio: "NONONO!!! Lei dovrà comprà st'acqua qui!!! Va al supermercato e compra grossi quantitativi in offerta. L'acqua del rubinetto la lasciamo a Rutelli!"
Lei: "..."
Lei: "...ma Rutelli non.."
Tizio: "EPPOI le dovrà mangiare tanto brodo di carne. Pollo, manzo....proteine!!!"
Lei: "..."
Lei: "...brodo? Ma siamo a fine Lugl...!!!"
Tizio: "Tutto chiaro??? Tutto chiaro!!! Ah! Ah! Ah! 'Derci!!!"
Lei: "...."
Lui: "...."
Lei: "Ma chi era 'sto stronzo?!?"
Lui: "Ma che ne so! Forse....il pediatra della clinica??"

Ciuccio

Lui: "Cosa stai facendo?!?"
Lei: "Beh, loro non amano il ciuccio e lo sputano senza troppi complimenti, no?"
Lui: "Eh.."
Lei: "Però amano la medicina orale per il mughetto, che è dolce"
Lui: "..."
Lei: "Così, ho pensato di somministrarla mettendola sul ciuccio invece che su garzine. Poi glielo ficco in bocca nella speranza che, tramite associazione mentale, comincino ad amarlo spassionatamente"
Lui: "...."
Lui: "La tua è una mente malvagia"
Lei: "Le figlie sono mie"

domenica 23 agosto 2009

Nuove conoscenze 2

Isabella: "Ho deciso cosa farò da grande"
Arianna: "Dai! Cosa?!?"
Isabella: "L'attrice"
Arianna: "Wow!"
Isabella: "Nell'attesa mi esercito! All'inizio, faccio l'affamata: piango, apro la bocca, giro la testa, ciuccio le ditine. Quando vengo presa e posizionata davanti al Buon Capezzolo, poppo un pochino tanto per far credere. Poi, ricomincio a contorcermi con aria sofferente. Mollo l'osso, ficco le unghie appuntite nella Grande Tetta Calda e mi lamento. Continuo così per un pò. Infine, faccio finta di addormentarmi. E qui.....colpo di scena!!! Piango non appena vengo messa giù!! E via!! Si ricomincia!!"
Arianna: "...."
Arianna: "...ma la Grande Mamma, tua unica spettatrice.....sembra molto, molto arrabbiata..."
Isabella: "Sì. Il mio è uno spettacolo di rottura e sperimentazione"

sabato 22 agosto 2009

Grazie tante

Lei: "Amore?!?"
Lui: "Sì?"
Lei: "Io sono bloccata qui con due bimbe a ciucciarmi le tette. Mi sciogli gli integratori per il latte in un bicchiere d'acqua?"
Lui: "Sì......ecco...questo è quello per arricchirlo. Questo e quest'altro sono quelli per aumentarlo. Bevi"
Lei: "Grazie..."
Lui: "Lo vedi? Io inserisco gli ingredienti e tu produci in breve buon latte fresco biologico!! Fico!!! Sei una MACCHINA DEL PANE!!!"
Lei: "..."

venerdì 21 agosto 2009

Uomini d'oggi

Lei: "Amore, tu ormai cambi pannolini...culli bambine...dai il latte con il biberon....."
Lui: "Eh...."
Lei: "Sai chi mi ricordi ?"
Lui: "Chi ?"
Lei: "Ricky Martin, con i suoi gemelli!!"
Lui: "Eheheh..."
Lei: "... che, non a caso, e' omosessuale..."
Lui: "..."
Lui: "Stronza"

Nuove conoscenze

Arianna: "Ho scoperto una cosa!"
Isabella: "Cosa?!?"
Arianna: "Se mordi qua, in questo punto che loro chiamano capezzolo, si sente un urlo disumano!"
Isabella: "Ma davvero?!?"
Arianna: "Sì! Giuro!!!!"
Lei: "UUAAAAAAAAARRGH!!!!!"
Isabella: "EHI!!! FUNZIONA!!!!!"

giovedì 20 agosto 2009

Come e perché

Lei: "Oh, amore...guarda quanto sono dolci. Quando le vedo cosi' addormentate, mi chiedo come, come sia possibile che alcune persone possano voler fare del male a questi piccoli esserini indifesi..."
Lui: "Già!"
Isabella: "...ue'...UE'! UEE'!! UEE'!! UEEEEEEEEEEEEE'!!!"
Arianna: "...ue'....UE'! UEE'!! UEE'!! UEEEEEEEEEEEEE'!!!"
Lei: "..."
Lui: "..."
Lei: "...dicevo che il come non lo so, ma il perché giusto ora mi sovviene..."

martedì 18 agosto 2009

Mi raccomando

Lui: "Allora amore... tu dai la tetta ad Isabella! Io torno in cucina a preparare il latte! E tu, Arianna... "
Lei: "... "
Lui: "....PIANGI!!!! Mi raccomando... conto su di te, eh ?"

A richiesta

Lei: "OHMMIODDIO !! Non ne posso piu'!!!! Giorno e notte, seduta sul divano con due bimbe sudate a ciucciarmi le tette !!!"
Lui: "... "
Lei: "Ora capisco cosa significa allattamento a richiesta !!! Significa che una madre esasperata ad un certo punto richiede una rapida, indolore e pietosa EUTANASIA !!!"

Certi giorni... 2

Lui: "Ahia! Il ditino mi fa ancora male!"
Lei: "Sarà tetano..."
Lui: "Allora muoio"
Lei: "Eh, no!! Non azzardarti a lasciarmi sola con le bimbe!!!"

Lui: "Ma se mi seppelliscono..."
Lei: "Ti butto dietro le bimbe!!"
Lui: "Cercheranno di tirarle fuori..."
Lei: "E io dico di non riprenderle anche se piangono, altrimenti si viziano!!!"

Certi giorni... 1

Isabella: "UEE'!!! UEEEE'!! UEEEEEEE'"
Lei: "Oddio...senti, fa una cosa...uccidila, che non la sopporto più!!!"
Lui: "Ma sei seria?"
Lei: "Beh, sì! Certo che sono seria!"
Lui: "Ma...ma guarda che sei incredibile! Non dire questa cose alla piccola!!"
Lei: "...."
Lei: "..io sto parlando della vespa che entra in casa da tre giorni....quella, devi uccidere..."
Lui: "...."
Lui: "..ops.."
Lei: "Questa è freudiana, eh?"

Isabella ed Arianna: gli omaggi

Da parte di un amico di Milano. Che, palesemente, mi conosce bene (il mio compagno concorda con lui...). Non è propriamente un omaggio, ma ce lo faccio rientrare.

domenica 16 agosto 2009

Isabella ed Arianna: gli omaggi

Inauguro con questo post una rubrica che spero si arricchirà, in futuro (sto rompendo le scatole a tutti...). Questo è un omaggio da parte di una bravissima collega disegnatrice, Simona Manganaro. Questo è il blog del suo lavoro. Simona ama i bambini (dirige anche laboratori di cinema di animazione dedicati ai più piccoli) e mi è stata particolarmente vicina durante tutta la gravidanza. E di questo, la ringrazio di cuore.
Faccio notare che l'espressione della pupa di sopra è piuttosto tipica....

venerdì 14 agosto 2009

In giro...

Barista: "Ma NOOO!!! Ma DAIIII! Sono DUEEEEEEEE!!!"
Lui: "Eheheh.."
Lei: "Hihihi.."
Barista: "Gemellineeee!!! Ma lo sa...anch'io sono gemellaaaa!!"
Lui: "Oh!"
Lei: "Veramente?"
Barista: "SI'! E NON VI INVIDIO PROPRIO!!"
Lui: "...."
Lei: "....."
Lui: "Buon ferragosto anche a lei"

The day after 3

Infermiera: "Allora. Ha fatto, signora?"
Lei: "Sì...sì..arrivo...esco e vado da mio marito..."
Infermiera: "Sì"
Pediatra: "..."
Pediatra: "E' sicura di quello che sta facendo, signora? Si sente bene?"
Lei: "..vado lenta ma.......ARGH!!!"

mercoledì 12 agosto 2009

Certe notti 4

Lui: "..e Ariannina non vuole mangiare...non vuole mangiare...che dobbiamo fare...che dobbiamo fare..."
Lei: "...."
Lei: "Oh, Santo Cielo...riprenditi!!!! Questa è regressione totale!!! Sei un uomo o cosa???"

martedì 11 agosto 2009

Razza pura

Lei: "Ohohoh..."
Lui: "Cosa?"
Lei: "Non conosco il loro metro di giudizio, ma credo che in questa clinica abbiano appena decretato che almeno una delle nostre bimbe sia di....razza pura..."
Lui: "???"

lunedì 10 agosto 2009

The day after 2

Lui: "Dice che il nido ha degli orari, ma in via del tutto eccezionale ti fanno entrare per accarezzare Isabella che è in quella incubatrice. Metti questo camice. Io devo uscire. Vado a guardare fuori"
Lei: "...sì...vado..."
Lei: "...."
Lei: "Ciao...ciao, piccola..."

domenica 9 agosto 2009

Certe notti 3: desperation

Lei: "ZZZZzzzzzz..."
Lui: "ZZZZzzzzzz...."
Isabella: "...mmmfff....uèèèèè!"UE'!!UE'!UEEE'!!!!"
Arianna: "...mmmfff....uèèèèè!"UE'!!UE'!UEEE'!!!!"
Lei: "!!!"
Lui: "!!!"
Isabella: "UE'!!UE'!UEEEEEEEEE'!!!!"
Arianna: "UE'!!UE'!UEEEEEEEEE'!!!!"
Lei: "..."
Lui: "..."
Lei: "......sniff...sob..sigh.....UEEE'!! UEEEE'!! UEEEEEE'!!!!!!!!!"
Lui: "!!!!!!!"

The day after

Lei: "Provo ad alzarmi come ho fatto per andare in bagno. Magari riesco ad andare al nido a trovare Isabella...che è stata tutta la notte sola.."
Lui: "Sì"
Lei: "Aiutami. Provo a scaricare il peso sulle ginocchia, come mi ha detto l'ostetrica"
Lui: "Eccomi"
Lei: "ARGHHH! Pant...! Pant...! Ok. Piano piano....percorriamo il corridoio..."
Lui: "...."
Ostetrica1: "Ahhh! Ma BRAVAAAAAAAAAA! Sei in piedi! BRAVISSIMAAAAA! Allora, ti tolgo il cateterino!!!!"
Lei: "Sì..."
Infermiera: "Ohh, che BRAVAAAAA! Già in piedi!!! Complimentiiiiiii!!"
Lei: "...eh..."
Ostetrica2: "Ohhhh, CHE BRAVAAAA!!!!!! Vai al nido? Brava, brava!"
Infermiera2: "Ohh, già in piedi? BRAVISSIMAAAA!!!! Hai fatto prestooooo!"
Ostetrica: "Già in piedi??? BRAVAAAA!!!"
Lei: "..."

sabato 8 agosto 2009

Gran Giorno: congiura del silenzio

Lei: "OH!!! NO!!! E' andato via l'antidolorificPORCAPUTT...!!! Che maleeeee!! Mammaaaa!!!! Dammi la mano, mammaaaaaa!!!"
Madre: "...."
Lei: "ARGH!!! Mica me lo avevi detto!!! Questa è una tua congiura!!! Mica me lo avevi detto che essere madre significa venire a sapere che il dolore ha MILLE SFUMATURE DIVERSE!!!!!"
Madre: "Io...ecco....ehm..."
Madre: "....."

venerdì 7 agosto 2009

Braveheart

Cognata V: "Beh, ma insomma...come è il cesareo?"
Lei: "..."
Lei: "Beh, sei sveglia. Sei legata a croce ad un tavolaccio. Ci sono persone che sai che ti stanno squartando
allo scopo di estrarti roba da dentro"
Cognata V: "...."
Lei: "Ero tentata di....hai presente la fine di Braveheart?"

Certe notti 2

Lui: "Oh, MIODDIO!! Ho un terribile attacco di sonno...non ce la faccio!"
Lei: "Prova a mettere giù Isabella. Io devo finire di dare il latte ad Arianna"
Lui: "Sì..."
Isabella: "UEEEEE'! UEEEEE'!"
Lui: "Oh, nooooo.... e va bene!! Vieni sul petto di papà, a letto con lui"
Lei: "...."
Lui: "ZZZZ....ZZZZ....ZZZZZ!!!!"
Isabella: "...."
Lei: "...."
Lui: "Che fai??? Prendi Isabella??? La metti a letto?? Ohh, che DIO TI BENEDICA!"
Lei: "...."

Lei: "Stanotte ho scoperto una cosa..."
Lui: "Cosa?"
Lei: "Che quando hai DAVVERO sonno, dimentichi di essere un ateo razionalista e divieni timorato di Dio come una vedova settantenne"

Gran Giorno: placenta

Ostetrica1: "Adesso ti mettiamo sulla barella. Anche se....sei troppo alta.....non entri nella barella..."
Lei: "..."
Lei: "....lo prendo come un complimento..."
Ostetrica1: "Vabbeh. Andiamo, su"
Lei: "Sì, ma......la PLACENTA?!?!? Dov'è?!?!? Io volevo MANGIARLA!!!"
Ostetrica1: "......."
Ostetrica2: "......."
Ostetrica1: "...ma...ma..."
Ostetrica2: "...beh, in alcune culture si fa....ma...dovevi dircelo prima...noi..."
Lei: "...."
Lei: "Non fate quelle facce. Stavo scherzando"

Certe notti

Lei: "Amore, guarda che finito di dare il latte ad Arianna, devi ancora sterilizzare il tiralatte"
Lui: "Pensa a me. Io non sono andato mica da quella parte, io. Pensa a me"
Lei: "....."
Lei: "Ma che minchia dici?"
Lui: "Non lo so. So che sono le quattro di notte. Che minchia sto dicendo?"

mercoledì 5 agosto 2009

Gran Giorno: ora X

Ginecologo: "Ecco fatto! Via!!"
Lei: "EHI! Mio marito dov'è?!?"
Ostetrica: "Non si preoccupi! Ora lo facciamo entrare"
Lei: "...."
Lei: "Mio marito! Non ve lo scordate!!!!!"
Ostetrica: "Sì. Non si preoccupi. Fra poco lo facciamo entrare"
Lei: "...."
Lei: "Mio marito non entra?!?"
Lui: "Vale..."
Lei: "Amore!!"
Lui: "..."
Lei: "Ci pensi? Stiamo per vederle!"
Lui: "Sì"
Lei: "..."
Ostetrica1: "Come avete deciso di chiamarle?"
Lei: "La prima che esce Arianna. La seconda, Isabella..."

Ostetrica1: "Allora, questa è Arianna..."
Ostetrica2: "E questa è Isabella..."

martedì 4 agosto 2009

Gran Giorno: aria

Ostetrica: "Sentirà un senso di oppressione al petto e farà un pò di fatica a respirare. Non si preoccupi. E' normale"
Lei: "Sì"
Lei: "...."

Lei: "Sarà normale.....ma che sensazione da schifo!! Oddio, aumenta!!! Oddio, amore!!! Sto per svenire e non voglio! Ciao, amore! Ciao!!"
Lui: "..."
Ostetrica: "Vuole l'ossigeno?"
Lei: "No, no...sono ancora qui. Oddio! Eccolo di nuovo! Ciao, amore! Ciao! Io vado!!"
Lui: "..."
Ostetrica: "Ripeto, signora: vuole l'ossigeno?"
Lei: "No. Niente. Mi sono ripresa...ODDIO!!! ANCORA! Ciao amore, ciao! Ci vediamo dopo!!!"

Lui: "Mi hai detto 80 volte che stavi per svenire..."
Lei: "Non volevo che ti spaventassi..."
Lui: "Stavo per darti una di mazzata in testa per aiutarti nell'impresa"

Cretino 11

Lei: "..ma non è che ora che ci saranno loro, tu non vorrai più bene a me?"
Lui: "Ma certo che NO, amore!!"
Lei: "...eheh..."
Lui: "Guarda, il mio amore va un tanto al chilo! Quindi a te ti amo TAAAAAAAAAANTO!"
Lei: "...."

lunedì 3 agosto 2009

Gran Giorno: informazione

Anestesista: "Ah, ma....sono grandi, eh?"
Lei: "..."
Lui: "..."
Ginecologo: "Ah, ma guarda!! Entrambe cefaliche!!!"
Lei: "...."
Lui: "...."
Anestesista: "Femminucce...sì sì.."
Lui: "...."
Lei: "Mi scusi...."
Ginecologo: "Sì?"
Lei: "...ma un minimo informarsi, prima di squartarmi, eh?"

Record

Lei: "Amore? Hai visto? Mentre non c'ero, sono raddoppiati i miei lettori fissi e c'è stato il record di 300 visitatori in un sol giorno"
Lui: "..."
Lei: "Mentre non c'ero, eh?"
Lui: "..."
Lei: "Cos'è? Un sottile messaggio?"

domenica 2 agosto 2009

Gran giorno: Aspiratore

Anestesista: "Sente un formicolio alle gambe?"
Lei: "Un pò.."
Anestesista: "Va bene"
Lei: "Senta, quel secchione trasparente pieno di sangue di fronte alla mia faccia..."
Anestesista:"Cosa? L'aspiratore?"
Lei:"Mi lasci indovinare: la sua funzione è migliorare l'umore della gente in vista dell'operazione?"

Anestesista: "...."

Gran Giorno 5

Ginecologo: "Proviamo da seduta, così. La collega l'aiuterà a tenersi"
Lei: "Tienimi! Tienimi! Cado!! Tienimi!!!"
Ginecologo: "Ok. Adesso stia ferma. Sentirà una scossa. Mi raccomando. Non si muova"
Lei: "AHIO!!!!"
Ginecologo: "Ecco. Adesso sentirà ancora una scossa. Non si muova"
Lei: "AHIO!!!! Cos'è? La scossa è un modo diplomatico di chiamare il dolore cieco?!?!?"

Gran Giorno 4

Ginecologa: "Abbassi la faccia e arcui le schiena, rimanendo ferma"
Lei: "Sì..."
Ginecologo: "Mhhhh....no, signora! Si deve arcuare di più! Non riusciamo a raggiungere il punto!"
Lei: "Non è facile...ho due bimbe nella pancia..."
Ginecologo: "Forza, così. Venite anche voi a tenerla"
Lei: "...."
Ginecologo: "Ancora di più. Ferma così!"
Lei: "...."
Ginecologo: "Ancora di più!"
Lei: "Ma....mi scusi, c'è qualche problema?"
Ginecologo: "SI'! La CICCIA, signora!!!"
Lei: "...."
Lei: "Erano ben tre ore che nessuno notava il mio grasso. Cominciavo a sentirmi trascurata..."

Baby Blues 2

Lui: "..e bisogna dire che a noi è andato tutto bene, in fondo. La vicina di casa ha detto che la nuora dopo aver partorito ha perso l'utero"
Amico: "Cavolo!"
Lui: "Lo sapeva, ma non deve essere stato piacevole e.."
Lei: "EHI! Sia chiaro! Il MIO utero se lo sarebbero potuto prendere tranquillamente, a questo punto!"
Lui: "..."
Lei: "Anzi, a richiesta si confeziona anche un bel pacchetto regalo, ok?!?"

Gran Giorno 3

Ginecologo: "Ok, signora. Si sdrai sul lettino"
Lei: "Sì"
Lei: "...."
Lei: "EHI!!! Chi cavolo è il FURBONE che ha messo degli specchi sul soffitto?!?!?"

sabato 1 agosto 2009

Baby Blues

Gran Giorno: alimentazione equilibrata

Lui: "Tieni l'acqua. Io al bar mi sono preso un croccante"
Lei: "..."
Lei: "Cioè....stamattina hai fatto colazione con un caffè. A pranzo hai mangiato un pezzo di pizza. Ora per contorno ti mangi un croccante"
Lui: "...."
Lei: "Sarei tentata di offrirti questa mela, ma non vorrei che tutte queste fibre ti facessero male"

venerdì 31 luglio 2009

Gran Giorno 2

Madre: "Ciao, figlia. Oggi è...."
Madre: "...."
Madre: "La vuoi smettere di fare la spiritosa recitando la parte del cadavere sul letto ogni volta che entro, che fa impressione?"

Insulto finale

Infermiera: "Signora, l'ha già fatta la tricotomia sotto?"
Lei: "La che...?!?!?"
Infermiera: "Il taglio dei peletti"
Lei: "...."
Lei: "...ma non si fa con il parto spontaneo?"
Infermiera: "Oh, no! Si fa con il cesareo"
Lei: "...."
Lei: "...questa mi era sfuggita..."
Infermiera: "Venga, che facciamo il taglio dei peletti"
Lei: "...peletti, eh? Ok. Alla pugna"

Infermiera: "Si sdrai e si scopra. Io prendo un rasoio"
Lei: "..."
Lei: "Fatto!"
Infermiera: "............"
Infermiera: "....ehm.....io......vado.....vado a prendere ALTRI rasoi..."

Un padre (un nonno)

Dottore: "Ma insomma...lei sta per diventare nuovamente nonno, eh?"
Padre: "Ma la cosa più terribile non è mica questa! E' che mi tocca andare a letto con la nonna!!!"

giovedì 30 luglio 2009

Gran Giorno

Ostetrica V: "Ah! E così, finalmente oggi è il gran giorno, eh?"
Lei: "A quanto pare..."
Ostetrica V: "Oggi ci sono io in sala parto, sai?"
Lei: "Davvero?"
Ostetrica V: "Sì"
Lei: "Perfetto! Posso chiederti, per favore, di fare in modo di non ammazzarmi?"
Ostetrica V: "..."
Lei: "...solo se non è di disturbo, eh?"

Ospedale per due

Lei: "Scusa, ma perchè n0n mi avete detto che sei stata messa sotto da una macchina, sei in ospedale e rischi l'operazione?"
Sorella D: "Beh, perchè tu fra poco hai il cesareo. Mamma non voleva angosciarti proprio il giorno del ricovero"
Lei: "Bah! Io sto benissimo!"
Sorella D: "...."
Sorella D: "Cioè...non sei angosciata? Non hai paura?"
Lei: "Mhhh..no..."
Sorella D: "..no?"
Lei: "No!"
Sorella D: "..."
Sorella D: "Ah, guarda! Solo perchè non sai cosa ti aspetta!!! Sì! Sì! Perchè non sai cosa ti aspetta!!!"
Lei: "..."
Lei: "Grazie, sorella. Considerazioni come questa allargano il cuore e predispongono l'animo alla gioia"

mercoledì 29 luglio 2009

Comunicazione di servizio!!!!!!!!

Eccomiiiiiiiiiiiiiii! Intanto, ringrazio tutti coloro che hanno lasciato commenti nel blog. Sono uscita solo ieri dall'ospedale. Dimesse tutte e tre, tutte insieme. Mi sto riprendendo e spero che prima o poi riesca a tornare a postare con una certa regolarità, per raccontarvi come è avvenuto il tutto.
Francamente, temo che d'ora in poi non riuscirò a rispondere ogni volta ai commenti. Ma cercherò di leggerli, ve lo assicuro. Sapete, diciamo che come madre di gemelli non si riesce a fare qualcosa senza essere costrette ad interrompersi ogni vol


ps. alla vostra sinistra, Arianna; alla vostra destra, Isabella.

martedì 28 luglio 2009

mercoledì 22 luglio 2009

aggiornamento

Le bimbe sono nate ieri pomeriggio verso le 4 e 20.
Una delle due fara' qualche giorno di incubatrice.
L'altra ha gia' imparato dove trovare il latte.

La mamma sta bene, a parte i dolori post-parto e post-cesareo.
Lui ha assistito a tutte le fasi, ma verso le 10 e 30 e' stato buttato fuori. La cosa era stata organizzata differentemente. Cercheremo di sanarla oggi.
Alla stranota Clinica Accogliente&Familiare probabilmente aggiungeremo qualche aggettivo negativo.

Lui torna quindi dalla sua famiglia. Insomma, anche in questo caso non vi aspettate aggiornamenti a breve. Quando tornera', Valentina vi raccontera' sicuramente meglio di me.

firmato
Lui.

martedì 21 luglio 2009

Lui

Lui eroicamente si e' svegliato presto, anche troppo.
Lui ha trascritto i post dal telefonino al blog con il massimo impegno.
Lui coraggiosamente si rechera' nella stranota Clinica Accogliente&Familiare cercando di non investire volgari pedoni, e cercando di non essere travolto da volgari autotreni con rimorchio.
Lui sprezzante del pericolo assistera' al parto, cercando di non svenire.
Lui imperterrito rimarra' accanto a Lei per tutto il tempo necessario, accettando senza fiatare la piu' crudele delle torture, essere lontano da internet o anche solo da un computer.

Quindi, conseguentemente, Lui non potra' aggiornare il blog tra qualche ora.
Vi faremo sapere quando Lei e le bambine saranno dimesse e potremo tornare tutti a casa, quando, come potete facilmente immaginare, avremo tutto il tempo per noi come era un tempo.

firmato
Lui

D-Day : mattina presto 3

Lui : "Adesso che faccio ?"
Lei : "Fai colazione"
Lui : "Gia' fatta, E ho giocato al superenalotto"
Lei : "Allora fa una cosa. Infilati nella prima gioielleria e comprami un grosso anello con molti diamanti"
Lui : "..."
Lei : "ok, ci ho provato"

D-Day : mattina presto 2

Lui : "Come va ?"
Lei : "Bene. Ma ho sonno"
Lui : "Io non so che fare"
Lei : "Beh non so"
Lui : "ah mi sono dimenticato che oggi non posso venire"
Lei : "....."
Lei : "e' un idiota, ma lo amo"

D-Day : mattina presto 1

Lui : "io sto gia' in giro"
Lei : "sei uscito presto dal letto senza essere costretto ?! Oh mio dio ! Questo e' un miracolo ! Queste bambine hanno dei poteri !!"

lunedì 20 luglio 2009

quando ?

Arianna: "Che facciamo, Isabé? Io mi sarei anche un pò rotta di stare qui dentro..."
Isabella: "Ah! Fosse stato per me, sarei uscita domenica! Ma tu volevi le fettuccine...quando vedi cibo non capisci più niente!"
Arianna: "E' che ho preso da mamma. Domani all'ora di pranzo?"
Isabella: "Lo vedi che consideri solo l'ora di pranzo?!? Vabbeh. E domani all'ora di pranzo sia!!"

giovedì 16 luglio 2009

Comunicazione di servizio

Allora, come si forse si è capito, il mio ricovero è imminente. Da domani mattina dovremmo essere in clinica e lunedì, cesareo. FORSE. Speriamo davvero che i contrattempi siano finiti, perchè siamo psicologicamente esauriti. Io anche fisicamente, anche perchè da un paio di giorni le bambine si muovono come forsennate e, personalmente, sono preda di un malessere che sembrerebbe preannunciare l'arrivo delle pupe. Mi sembra anche di sentire lievi contrazioni..
Bacio tutti. La prossima volta che scriverò qui, dovrei (il condizionale è d'obbligo) essere mamma. Diavolo. Dovrò cambiare il sottotitolo! Sono problemi...

Dimenticavo: ieri il mio blog ha ottenuto il suo record di presenze: 229 persone in un giorno solo (su una media di 200). E' poco, per un blog? E' tanto? Non lo so! Ma ringrazio comunque tutti voi per averci seguito fin qui! Quando potrò, fra un taglio e una puntura, annoterò le nuove esaltanti cretinate che diranno questi due poveri esseri sconvolti. Stay tuned!