martedì 12 gennaio 2010

Ma neanche Zelig....

Lui: "..e allora diamoci da fare e cerchiamo una soluzione a ques..."
Lei: "E NO!!! DI NUOVO!!! UFFA!!! Hai rovinato tuttoooooooo!!! BUAHHHH!!!"
Lui: "Ma perchè?!? Che ho detto?!?"
Lei: "Quando mi lamento e ti dico che noncelafacciopiù, noncelafacciopiù, noncelafacciopiù, NON mi devi trovare una soluzione.....mi devi COMPATIRE!!! Mi devi abbracciare, mi devi dare ragione e mi devi dire: Oh, poverina......! Porcapupazza!!! Ne sei capace?!?"
Lui: "..."
Lui: "...donne..."
Lei: "...uomini!!!"

7 commenti:

  1. hihihi
    da queste parti non si cerca manco più la soluzione, la risposta è "ti ci devi abituare!" O_o

    RispondiElimina
  2. SACROSANTA VERITà: gli uomini cercano soluzioni, le donne cercano comprensione.
    Brava, vedo che sei preparata, hai studiato bene!

    Un bacione grande grande.

    RispondiElimina
  3. capitolo numero 1 di "Gli uomini vengono da Marte e le donne da Venere" Regalagliene una copia.

    RispondiElimina
  4. E' per questo che una mamma ha bisogno di amiche!

    RispondiElimina
  5. ma forse Lui pensava che risolvendo il problema non ci sarebbe stato bisogno di comprensione
    anche se pesa di meno, con la comprensione il problema rimane tale e quale

    RispondiElimina
  6. passodoppio/nervinfranti15 gennaio 2010 12:53

    caro anonimo...sei uomo, vero? :-D

    RispondiElimina
  7. ahahahahah! mi trovi perfettamente d'accordo. gli uomini non capiscono quando devono stare zitti e coccolare. è pur vero che noi siamo complicate.
    comunque complimenti, mi piace molto il tuo blog.

    RispondiElimina