giovedì 13 maggio 2010

Incubus

Lei: "Allora: stanotte ho sognato che ero uno dei sette nani. Per la precisione, Cucciolo. Vivevo da molti anni nascosto con i miei fratelli in una foresta del Perù, lavorando in miniera. Ad un certo punto, ci trovava Luca Barbareschi, che ci chiedeva chi eravamo e come vivevamo. Per nascondergli la nostra natura mezza magica, ci inventavamo di essere ristoratori. Al che lui decideva di mangiare da noi, ma nessuno sapeva cucinare. Così mettevo su un pranzo dal nulla. Andava a finire bene, perchè alla fine aprivamo un ristorante di successo: Ai sette nani, appunto"
Lui: "......."
Lei: "Senti......la prossima volta, a cena andiamo in pizzeria, non al Mc Donald's. Ok?"
Lui: "......."

3 commenti:

  1. Oddioooooooooooooo sono rotolata giu dalla sedia!!!! Fantastico!!!!!!

    RispondiElimina
  2. :-D
    Mi ero dimenticata il titolo..

    RispondiElimina
  3. A me succede con il kebab!!! :-)

    Ruben

    PS: ti faccio i complimenti per tutti i sorrisi che sei riuscito a farmi fare da quando ti leggo!

    RispondiElimina